DOPO IL SOLE, IDRATIAMO LA NOSTRA PELLE: il trattamento Arganiae post vacanza!

DOPO IL SOLE, IDRATIAMO LA NOSTRA PELLE: il trattamento Arganiae post vacanza!

Pelle stressata dopo l’estate? Può suonare strano ma nonostante il nostro corpo e il nostro spirito rientrino più forti e rilassati che mai dopo le meritate vacanze, non si può dire lo stesso della nostra pelle.
L’esposizione costante al sole e altri fattori la rendono secca, spenta e ruvida… un incubo a cui non eravamo preparate prima delle vacanze! Noi di Arganiae siamo sempre dalla parte della pelle e vi sveliamo i segreti per ritrovare la morbidezza e la luminosità perdute.

[Tutte le informazioni presenti nel seguente articolo sono consigli di cosmesi e benessere e non sono assolutamente consigli aventi valore medico/scientifico. Per qualsiasi indicazione di tipo medico è assolutamente necessario rivolgersi ai medici e agli specialisti del settore]

Le vacanze estive stanno per giungere quasi al termine con l’arrivo imminente del mese di settembre, minaccioso dietro l’angolo.
Per tutte coloro che ancora devono iniziare il meritato relax delle vacanze estive gridiamo a gran voce “buone ferie!”, ma chi invece è già tornata alla dura realtà della vita di tutti i giorni deve scontrarsi ora con una pelle del viso cambiata (in peggio) durante l’estate.

COSA SUCCEDE AL NOSTRO VISO DOPO L'ESTATE?

La nostra epidermide soprattutto nel periodo estivo subisce parecchi maltrattamenti dovuti principalmente ai potenti raggi solari che colpiscono quasi continuamente il nostro viso, ma non solo: anche la salsedine, le alte temperature e l’umidità influiscono negativamente.


La pelle del viso è composta per il 70% circa di acqua, elemento notoriamente essenziale per l’organismo umano. Quando questa evapora nel periodo del gran caldo estivo, l’epidermide subisce una carenza importante e reagisce apparendo spenta, più ruvida al tatto e poco elastica.
Spesso diventa arida, perde la luminosità che fino a qualche settimana fa era il suo punto di forza, diventando opaca e poco compatta. Una tragedia insomma!

Ma niente è perduto, la nostra pelle può recuperare le sue energie grazie a trattamenti specifici meglio se a base di ingredienti naturali che le ridonino luminosità e idratazione.

 

Ragazza che effettua trattamento di bellezza viso Arganiae

 

RIGENERARE LA PELLE DEL VISO POST - VACANZA, MA COME?

Può sembrare complesso riparare i danni subìti dal nostro viso dopo essere stato messo al tappeto dalla torrida estate. Ma niente paura, seguendo i consigli del nostro piano post abbronzatura specifico per il viso rigenerare la pelle sarà piacevole e semplicissimo!

Ecco a voi il trattamento idratante viso by Arganiae!

Vi presentiamo il trattamento idratante viso ideato da Arganiae per ridare vita alla nostra pelle.
Il suo scopo esatto? Ristabilire l’idratazione dello stato idrolipidico del nostro viso!

Prima di tutto ricordiamoci di effettuare il trattamento idratante viso di Arganiae almeno una volta alla settimana.
Dopodiché le parole chiave su cui concentrarci per una pelle di nuovo perfetta sono: detergere - esfoliare - idratare a fondo e proteggere!

1- Detergere.

Eliminiamo il trucco con lo Struccante Bifase all’olio di Argan applicato su dischetti di cotone, per poi proseguire con il Latte Detergente Arganiae per eliminare ogni residuo di impurità dal nostro viso. Sciacquare il viso con dell’acqua tiepida e poi applicare il Tonico Arganiae.

2- Esfoliare.

Il Peeling Arganiae è l’alleato per uno scrub viso perfetto: applichiamolo su viso e collo con movimenti circolari in modo che le microsferule eliminino i residui di pelle secca. Asportare il tutto con dell’acqua tiepida.

3- Idratare a fondo.

Diamo finalmente un boost idratante alla nostra pelle assetata grazie alla maschera Hydra di Arganiae!
Come funziona? Si tratta di una maschera monouso in tessuto imbevuta di sostanze altamente nutritive (Olio di Argan e altri ingredienti totalmente di origine naturale) che va stesa e mantenuta sulla pelle del viso per circa 15 minuti.
Al momento di togliere la maschera Hydra dal volto, assicuriamoci di massaggiare la pelle fino a che tutti i residui di prodotto vengano assorbiti. La sensazione di morbidezza che lascerà su di voi sarà impagabile!

4- Continuare a idratare giorno dopo giorno.

Dopo il trattamento con la maschera Hydra, è necessario applicare una crema giorno che potremo poi utilizzare nella nostra routine quotidiana per apportare day by day gli elementi rigeneranti che necessita il nostro viso.
Ideale in questo caso la Crema Viso Arganiae Selection, estremamente idratante e rivoluzionaria nella composizione!

5- Rinfrescare idratando.

Una delle parti del viso più sensibile ai raggi solari e alla disidratazione è quella del contorno occhi. Alla fine del trattamento idratante è indicato dare sollievo a questa zona utilizzando il Gel Contorno Occhi Arganiae: la texture in gel abbinata all’Argan e all’acido ialuronico, con elementi totalmente naturali, rinfresca subito lo sguardo riempendo le piccole rughe nell’immediato.

 

Ragazza immersa


Et voilà, il nostro trattamento idratante post - vacanza è terminato!
Ripetendolo almeno una volta alla settimana noterete subito la differenza: la pelle non tirerà più e sarà estremamente morbida al tatto, ma soprattutto sarà rigenerata in profondità. Provare per credere!

E voi? Come sentite la pelle al ritorno dalle vacanze? Provate la necessità di un trattamento specifico dopo un’estate perennemente sotto i raggi del sole? Scriveteci le vostre impressioni nei commenti e diteci come è cambiato il vostro viso dopo aver provato il nostro super trattamento idratante!

Vi aspettiamo alla prossima puntata del Blog per scoprire un nuovo trattamento a base di prodotti naturali e biologici Arganiae! Non mancate!

Le informazioni presenti nel seguente articolo sono tratte da il Manuale dei Trattamenti di Arganiae.

[Tutte le informazioni presenti in questo articolo sono consigli di cosmesi e benessere e non sono assolutamente consigli aventi valore medico/scientifico. Per qualsiasi indicazione di tipo medico è assolutamente necessario rivolgersi ai medici e agli specialisti del settore]

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori

Nome
E-mail: Non pubblicato
Commento
Codice